Aiuto le Persone a seguire un'Alimentazione Vegana
Sana e Gustosa

Prendi spunto dal mio percorso e scopri come far crescere il tuo livello di salute mentre ti diverti con uno stile di vita vegano

ISCRIVITI GRATIS E ACCEDI SUBITO A:

• Il PDF sulle combinazioni alimentari per imparare a digerire sempre al meglio

Lo schema stampabile sulle combinazioni alimentari

I miei contenuti esclusivi che condivido via email

Un percorso verso una salute migliore

Tutti teniamo alla nostra salute e vorremmo fare di più per prendercene cura.

Ma poi la routine, lo stress, gli impegni, la vita in generale, ci fanno dimenticare che la salute è l’unica cosa che conta.

Pensaci bene…

Senza di lei, non ha senso avere nient’altro. Né soldi, né un lavoro, né una casa o una macchina.

Quando la perdono i nostri cari, fa stare male anche noi.

Quando la perdiamo noi, fa stare male anche i nostri cari.

Gli eventi ci investono e andiamo avanti col pilota automatico fino a quando è spesso troppo tardi.

Ma la salute non deve assumere un ruolo primario per noi solo quando abbiamo paura di perderla o quando l’età avanza.

Il luogo dove viviamo, gli impegni che abbiamo e la nostra situazione economica non possono essere discriminanti nell’attenzione che dedichiamo alla nostra salute.

Che lo decidiamo o meno, il nostro percorso, il nostro viaggio, dovrà comunque prendere una direzione.

E allora perché non scegliere di intraprendere un percorso verso la miglior salute possibile?

Non si tratta di voler vivere per forza 120 anni, si tratta di voler vivere in salute fino al nostro ultimo istante di vita.

Passare i nostri ultimi giorni in un letto di ospedale o in una casa di riposo sembra diventata la norma, ma abbiamo tutto il potere di evitarlo.

Veniamo tutti al mondo con un corpo che per natura ci fa tendere verso uno stato di salute. Dobbiamo solo (re)imparare a non mettergli i bastoni tra le ruote.

Ascoltiamolo e aiutiamolo, ognuno è il miglior medico di se stesso.

Se tu ci metti la voglia e la curiosità, io posso aiutarti sul come e cosa fare.

Prendi il comando della tua salute!

Riccardo Ze chai latte

Chi sono

All’anagrafe Riccardo Zefelippo, 30 gennaio del ’93.

Nasco in inverno ma sviluppo da subito un legame fortissimo col mare.

Per me l’anno è diviso tra i giorni in cui sono al mare e quelli in cui aspetto di poterci andare 😎

Potrei dire tante belle cose su di me, ma direi che timido, testardo e insaziabile curioso è ciò che più si avvicina alla realtà.

La cucina, lo sport e la natura mi hanno catturato fin da piccolo e credo che ormai non mi lasceranno più.

La musica, i viaggi e la lettura sono le mie altre mie grandi passioni.

Unisciti a chi si diverte con una dieta vegana sana e gustosa

Vecchi amori

L’amore per la cucina è iniziato fin da piccolissimo quando sperimentavo i primi ciambelloni, preparavo le crepes per tutta la famiglia e aiutavo mia mamma con la cena della vigilia di Natale.

In parallelo a questo amore, l’interesse per la salute mi ha portato ad informarmi sempre tanto riguardo l’impatto di ciò che mangiamo.

Nella pratica le cose erano poi un po’ diverse. Da adolescenti la costanza e la forza di volontà latitano spesso.

E così anch’io finivo nei fast food e di tanto in tanto a mangiare schifezze, alternando periodi di estrema attenzione a ciò che preparo e mangio, ad altri in cui seguivo l’appetito in modo inconsapevole.

Poi, da un giorno all’altro, succede qualcosa che non ti aspetti.

Una legnata che la vita decide di darti dietro al collo…

Le lezioni della vita e l'inizio di un viaggio

Una serie di “strani” eventi mi fa perdere mio padre in meno di un mese.

I medici arrivano puntuali con spiegazioni e cartella clinica, ma a me non ha mai convinto ciò che hanno detto.La domanda che mi sono posto è: “Come può una persona che chiunque definirebbe in ottima salute, ammalarsi e morire da un giorno all’altro?”.

In 20 anni avrò visto mio padre al massimo 2 volte raffreddato, eppure questo non era bastato.

Da lì entrano in gioco appunto curiosità e testardaggine. Inizio a ricercare e a documentarmi il più possibile.

Arrivo nel gigantesco campo della nutrizione. Mi divoro qualsiasi libro, ricerca scientifica, documentario e quant’altro.

Capisco che la concezione di cibo sano che avevo era sbagliata.

Inizio a trarre le mie conclusioni, completo pian piano la mia mappa e adatto il mio stile di vita.

Ma non solo.

Inizio a scegliere soltanto alimenti integrali, di stagione, non raffinati e non industriali.

Imparo come combinare bene gli alimenti per digerire al meglio (una vera svolta), imparo come avere un’alimentazione varia e completa, imparo l’importanza dei cibi crudi e del digiuno.

Decido in pratica di resettare tutto ciò che sapevo e di re-imparare a cucinare e a mangiare, come se fossi tornato bambino.

E poi scatta la magia

Imparo nuove ricette, sperimento e mi diverto mentre la mia salute cresce sempre di più.

Con loro sono sparite le operazioni al naso, le decine di otorini che ho dovuto vedere negli anni e la valanga di spray nasali che mi prescrivevano.

All’alimentazione affianco una migliore attività fisica, lo yoga e la meditazione.

Le prestazioni fisiche nello sport migliorano, i muscoli recuperano più in fretta, il livello di energia è sempre alto.

“Cazzo, mi sa che sono sulla strada giusta”.

Quel percorso non si è più interrotto e continua a sorprendermi ogni giorno regalandomi enormi soddisfazioni.

Il mio carattere piuttosto timido e introverso mi ha frenato non poco, ma sentivo che dovevo condividere ciò che stavo imparando per poter aiutare chi ne aveva bisogno e così mi sono buttato nella giungla dell’online.

Grazie a questo blog mi sono ritrovato a preparare i miei piatti (giro di parole per evitare di definirmi uno chef) in diversi ristoranti che volevano proporli ai loro clienti (onnivori).

Mi sono ritrovato ad aiutare tante persone a migliorare la propria alimentazione, la propria digestione o il proprio stato fisico e mentale.

Mi sono ritrovato a sconfiggere delle infezioni che gli antibiotici non hanno sconfitto.

Come l’ho fatto? Facendo il nulla più assoluto: digiunando per 7 giorni.

La maggior parte di chi mi stava intorno mi dava del pazzo e mi trattava come se avessi deciso di uccidermi, ma se sono qui a scrivere e non ho più infezioni direi che è andato tutto bene e ciò che ho studiato aveva senso 😁

Perché questo blog?

Con questo blog voglio aiutare le persone come me e come te.

Le persone che vogliono prendersi cura della propria salute. Che vogliono disporne in prima persona, senza delegare la propria vita.

Le persone che vogliono aiutare i loro cari e che non vogliono dover soffrire per perdite improvvise o brutte malattie.

Le persone che hanno deciso di intraprendere un percorso verso la vera salute, verso uno stato più naturale, che non cercano magie o scorciatoie, ma strategie pratiche e sostenibili.

Le persone disponibili a guidare con l’esempio e con gentilezza chi si sente pronto ad intraprendere lo stesso percorso.

Le persone pronte a mettersi in discussione e a cambiare le proprie abitudini, che non si accontentano di fare qualcosa solo perché si è e sempre fatta così o perché la TV o qualcuno con un camice glielo ordina.

Le persone che hanno a cuore l’ambiente, gli animali, la natura e sanno che le proprie scelte hanno un impatto sul pianeta.

Voglio aiutare le persone disposte ad imparare come rendere questo percorso semplice, divertente e pieno di gusto!

Sei una di queste persone?

UNISCITI GRATIS

Puoi seguirmi anche su Instagram e Facebook

Non sono presente su ogni social esistente, preferisco fare meno cose provando a farle bene.

In attesa dell’apertura del canale YouTube, puoi seguirmi su Instagram  (c’è anche Facebook, ma andiamo un po’ meno d’accordo 😅).

Copyright Riccardo Ze 2019 | Tutti i diritti riservati | Privacy Policy | Cookie policy

Riccardoze.com è di Riccardo Zefelippo

Scoprire le combinazioni alimentari e applicarle ha cambiato la mia digestione, la mia vita e...può fare lo stesso con te!

Ho preparato un PDF introduttivo e uno schema stampabile che le riassume in modo semplice e chiaro

Lascia i tuoi dati qui sotto per riceverlo gratuitamente